La sostenibilità è il presupposto necessario per un progresso duraturo per le persone e il pianeta. Alla base dell’approccio di Leonardo, ricerca, innovazione tecnologica e digitalizzazione, sono i fattori abilitanti per accelerare la transizione verso uno sviluppo sostenibile e inclusivo, in accordo con gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 (SDG) e gli impegni multilaterali presi a livello internazionale. La sostenibilità diventa così elemento chiave per la competitività, attraverso il sostegno ai processi innovativi e alla capacità di attrarre talenti.

50%

degli investimenti del periodo 2022-2024 a supporto degli SDG

12.200

persone dedicate alle attività di ricerca e sviluppo

~10.500

fornitori di cui oltre 4.000 in Italia

79%

di energia elettrica acquistata da fonti rinnovabili

>40%

di nuovi assunti under 30

-15%

emissioni di CO2 (Scopo 1+2)
 

Leadership globale

Sustainability Leader nei Dow Jones Sustainability Indices di S&P Global da 13 anni, con il punteggio più alto del settore Aerospazio & Difesa per il quarto anno consecutivo.

Confermata tra i leader nel contrasto al cambiamento climatico da CDP (organizzazione internazionale no profit), tra le migliori società nel settore Aerospazio & Difesa.

Classificata in fascia A nel Defence Companies Index on AntiCorruption and Corporate Transparency (DCI) di Transparency International.

Notizie e storie

Governance di sostenibilità

Leonardo ha un sistema di governance integrato e strutturato per perseguire in maniera efficace la propria strategia di sostenibilità di lungo termine.
Il Consiglio di Amministrazione, supportato dal Comitato Sostenibilità e Innovazione, e dal Comitato Controllo e Rischi, è responsabile, tra l’altro, di definire le linee guida strategiche sulla sostenibilità e di verificare il perseguimento degli Obiettivi di Sostenibilità, in coerenza con il Piano industriale.
Tutti i Comitati endoconsiliari, inoltre, supportano il Consiglio – ciascuno per gli ambiti di rispettiva competenza – nell’analisi dei temi rilevanti per Leonardo ai fini della generazione di valore a lungo termine.

Business Responsabile

Attraverso un approccio fondato sul rispetto delle regole, l’integrità, la trasparenza e il rispetto dei diritti umani, Leonardo integra la sostenibilità nel suo business, creando valore per le persone, il Pianeta e per un ecosistema produttivo e di innovazione legato anche alla prosperità delle comunità e dei territori in cui opera.

Obiettivi di sostenibilità

Governance

  • Promuovere un modello di business responsabile
    Obiettivi
    2022

    Estensione Direttiva Trade Compliance al Gruppo

    obiettivo raggiunto
    2022

    Estensione della formazione su business compliance ad altre tipologie di terze parti (distributori/reseller), rendendola requisito obbligatorio per la finalizzazione dell’incarico

    obiettivo raggiunto

    2023

    Rinnovo / mantenimento della certificazione ISO 37001:2016 “Anti-Bribery Management System”

    obiettivo in linea

    Temi materiali

    target: 16.5 / 16.6
    Solida corporate governance
    Conduzione responsabile ed etica del business

People

  • Attrarre e promuovere talenti
    Obiettivi
    2022

    Oltre 100 ore di formazione per ogni dipendente nel periodo 2018-2022

    obiettivo raggiunto

    2022

    Almeno 40% di under 30 sul totale assunzioni

    obiettivo raggiunto

    Temi materiali

    Target: 4.3 / 4.4 / 5.1 / 5.5 / 5.b / 8.5
    Diversità e inclusione
    Gestione delle competenze e attrazione dei talenti
    Supporto attivo allo sviluppo di competenze in area STEM

  • Promuovere un ambiente inclusivo
    Obiettivi

    2022

    Almeno 32% di donne sul totale assunzioni*

    obiettivo non raggiunto

    2025

    Almeno 32% di donne sul totale assunzioni* 

    obiettivo in linea

    2025

    30% di donne sul totale delle assunzioni in area STEM 

    obiettivo in linea

    2025

    20% di donne nei livelli dirigenziali 

    obiettivo in linea

    2025

    20% di donne sul totale dei dipendenti

    obiettivo in linea

    2025

    27% di donne nei piani di successione

    obiettivo in linea

    Temi materiali

    Target: 4.3 / 4.4 / 5.1 / 5.5 / 5.b / 8.5
    Gestione delle competenze e attrazione dei talenti
    Diversità e inclusione
    Supporto attivo allo sviluppo di competenze in area STEM

    * Il target al 2022 è calcolato escludendo gli operai.
    ** Il target al 2025 è calcolato sul totale dipendenti.

Planet

  • Ridurre il consumo di energia, le emissioni di CO2 e gli impatti ambientali:
    Obiettivi
    2025

    Riduzione del consumo di energia elettrica prelevata dalla rete esterna del 10%*

    obiettivo in linea

    2030

    Riduzione delle emissioni di Scopo 1 + Scopo 2 (market based) del 50%** 

    obiettivo aggiornato

      Temi materiali

    Target: 8.4 / 9.4 / 12.2 / 12.5 / 13.1 / 13.3
    Contrasto al cambiamento climatico, adattamento e mitigazione
    Impatto ambientale dell’utilizzo dei materiali 

    * Calcolato in rapporto ai ricavi. Baseline anno 2019.
    ** Riduzione in valore assoluto. Baseline anno 2020.

  • Ridurre gli impatti ambientali
    Obiettivi
    2025

    Riduzione dei prelievi idrici del 25%*

    obiettivo aggiornato

    2025

    Riduzione della quantità di rifiuti prodotti del 15%*

    obiettivo aggiornato

    Temi materiali

    Target: 8.4 / 9.4 / 12.2 / 12.5 / 13.1 / 13.3
    Contrasto al cambiamento climatico, adattamento e mitigazione
    Impatto ambientale dell’utilizzo dei materiali

    *Calcolato in valore assoluto. Baseline anno 2019.

Prosperity

  • Sviluppare la catena di fornitura
    Obiettivi
    2022

    Gestire oltre il 75% del valore ordinato dalle Divisioni di Leonardo attraverso piattaforme di digital collaboration* 

    obiettivo raggiunto

    2023

    Implementazione di programmi di sviluppo della supply chain e partnership di medio lungo termine, con focus sulle PMI, per migliorare la sostenibilità del business

    obiettivo in linea

    2023

    Sensibilizzazione/formazione su SDG e strumenti di supporto per il reporting a oltre l’80% dei fornitori chiave (oltre 500 fornitori) 

    obiettivo in linea

    2023

    100% dei partner LEAP2020 con target e piani definiti su green energy, riduzione emissioni di CO₂, riciclo rifiuti, consumo acqua

    obiettivo in linea

    Temi materiali

    Target: 4.4 / 8.2 / 8.3 / 9.4 / 9.5 / 12.2 / 12.5 / 13.1
    Catena di fornitura sostenibile
    Ricerca e Sviluppo, innovazione e tecnologie avanzate
    Cyber security e protezione dei dati
    Trasformazione digitale
     

    * Include i fornitori ricorrenti. Leonardo DRS non è inclusa nel perimetro.

  • Rafforzare la digitalizzazione:
    Obiettivi
    2025

    Aumento potenza di calcolo pro capite del 40%*

    obiettivo in linea

    2025

    Aumento capacità di archiviazione pro capite del 40%*

    obiettivo in linea

    Temi materiali

    Target: 4.4 / 8.2 / 8.3 / 9.4 / 9.5 / 12.2 / 12.5 / 13.1
    Catena di fornitura sostenibile
    Ricerca e Sviluppo, innovazione e tecnologie avanzate
    Cyber security e protezione dei dati
    Trasformazione digitale
     

    *Calcolato come numero di flops e di byte in rapporto ai dipendenti in Italia. Baseline anno 2020.

Il Piano e gli obiettivi di sostenibilità

Il Piano di sostenibilità di Leonardo traduce in azione la visione e gli Obiettivi di sostenibilità del Gruppo in progetti e iniziative misurabili e orientate al raggiungimento dei Sustainable Development Goals (SDG) dell’Agenda ONU 2030, in linea con lo European Green Deal e il Next Generation EU. L’obiettivo è quello di generare valore condiviso per gli stakeholder misurabile nel lungo termine. Nel Piano di sostenibilità si fa leva sulla capacità di innovazione tecnologica e digitale di Leonardo, per la soluzione di problemi globali e per accelerare la transizione verso uno sviluppo sostenibile e inclusivo.
Il Piano si articola in otto ambiti tematici di azione e copre l’intera catena del valore: dalla ricerca e innovazione alle operation, fino allo sviluppo di nuove soluzioni e nuovi modelli di business, coinvolgendo operativamente le diverse aree di business, Società e funzioni aziendali.