Guidance 2022

I primi nove mesi dell’anno hanno registrato risultati solidi, in termini di crescita degli ordini, aumento di redditività e rafforzamento della performance di cassa, in linea con gli obiettivi prefissati.L’aumentata richiesta di sicurezza legata allo scenario geopolitico genera prospettive positive per il settore difesa. Al tempo stesso, il protrarsi del complesso contesto operativo, in particolare sul mercato del lavoro e sulla supply chain, comporta importanti sfide da affrontare e gestire. Alla luce di quanto già ottenuto nei primi nove mesi, delle correnti valutazioni degli impatti della situazione geopolitica e sanitaria sul mercato del lavoro, sulla supply chain e sull’economia globale, fatti salvi eventuali ulteriori significativi aggravamenti, sulla base delle azioni in corso per fronteggiare le suddette sfide e tenuto conto delle variazioni di perimetro indotte dalla vendita di GES, il Gruppo aggiorna la Guidance 2022 come segue: 
 

  • Incremento degli Ordini da ca.€15 miliardi a maggiori di € 16 miliardi, prevalentemente per effetto del contratto AW149 Polonia finalizzato nel terzo trimestre 2022
  • Conferma delle previsioni formulate in sede di predisposizione del Bilancio 2021 relative a Ricavi ed EBITA, tenendo conto dell’effetto delle variazioni di perimetro (Ricavi €14,4-15,0 miliardi; EBITA €1.170 -1.220 milioni)
  • Revisione al rialzo del FOCF da ca. 470 milioni, in considerazione dell’effetto perimetro, a ca. 500 milioni
  • Riduzione dell’Indebitamento Netto di Gruppo da ca. €3,1 miliardi a ca. € 3,0 miliardi, per effetto di maggiori importi ottenuti a fronte delle cessioni effettuate che hanno più che compensato il costo di riacquisto delle obbligazioni denominate in dollari. Il dato dell’indebitamento include inoltre le previsioni relative al FOCF, l’acquisizione del 25,1% di Hensoldt e l’erogazione dei dividendi
     

 

Please do NOT delete or modify
 
FY2021A
FY2022
Guidance(1)
FY2022 Guidance(4)
Nuovo perimetro
Guidance 2022
aggiornata(1)
Ordini  (€ mln)
14,3
ca. 15
ca. 14,9
ca. >16,0
Ricavi  (€ mln)
14,1
14,5-15
14,4-14,9
14,4-15,0
EBITA (€ mln)
1.123
1.180-1.220*
1.170-1.210(2)
1.170-1.220(2)
FOCF (€ mln)
209
ca. 500
ca. 470
ca. 500
Indebitamento Netto di Gruppot (€ bn)
3,1
ca. 3,1(3)
ca. 3,1(3)
ca. 3,0(5)
Please do NOT delete or modify


Assumendo un valore del cambio USD/€ a 1,18 ed €/GBP a 0,90
 

Isoperimetro, escludendo la contribuzione di agosto e settembre 2021 di Global Entreprise Solutions (ceduta in data 1/8/2022). Tasso di cambio medio agosto-settembre 2021 pari a €/$ 1,19671.
(1) Sulla base delle correnti valutazioni degli impatti della situazione geopolitica e sanitaria sulla supply chain, sul mercato del lavoro e sull’economia globale, fatti salvi eventuali ulteriori significativi aggravamenti
(2) Include i costi di mitigazione covid-19 precedentemente contabilizzati negli ONR sotto EBITA
(3) Assumendo l’acquisizione del 25,1% di Hensoldt per € 606 mln, dismissioni per ca. € 300 mln e il pagamento del dividendo per € 0,14 p.s.
(4) Guidance aggiornata per il contributo di sette mesi di GES (gennaio-luglio 2022) rispetto ai 12 mesi assunti nella Guidance precedente e al contributo di 12 mesi di Hensoldt
(5) Compresi maggiori proventi dalle cessioni e costi della make-whole