Ferruccio Resta

Ferruccio Resta

Non esecutivo – Indipendente - In carica da maggio 2020
Lista di provenienza: minoranza (un gruppo di società di gestione del risparmio e investitori istituzionali)


Comitati
Sostenibilità e Innovazione (Presidente)
Remunerazione

Nato a Bergamo il 29 agosto 1968, nominato Amministratore di Leonardo Spa dall’Assemblea del 20 maggio 2020, Ferruccio Resta è Rettore del Politecnico di Milano e Presidente della CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università italiane). 

Nel 2019 gli viene conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’onorificenza di Commendatore della Repubblica Italiana. 

Resta si laurea nel 1992 in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano. Il percorso accademico lo porta nel 2004 a diventare Professore Ordinario di Meccanica applicata alle Macchine. Nel 2007 viene nominato Direttore del Dipartimento di Meccanica e a seguire, nel 2011, Delegato al Trasferimento Tecnologico, ruolo strategico nel rapporto con le imprese. Nel 2017 diventa Rettore del Politecnico di Milano, prima università tecnica in Italia e tra le migliori venti in Europa nei tre ambiti di studio e di ricerca: architettura, design e ingegneria. Resta vanta oltre 240 pubblicazioni ed è titolare di 7 brevetti internazionali. 

Nella comunità industriale e nel tessuto sociale italiano Ferruccio Resta riveste diversi incarichi. È membro del Consiglio di Amministrazione di Leonardo SpA, di Allianz SpA, della Veneranda Fabbrica del Duomo, della Fondazione Silvio Tronchetti Provera e della Fondazione Lombardia per l’Ambiente. Partecipa al Comitato Scientifico della Fondazione Enel, al Comitato Innovazione di Edison, all’Advisory Board di NextChem-Tecnimont, al Consiglio Direttivo di SIAM (Società d’incoraggiamento Arti e Mestieri) e al Comitato dei Garanti della Fondazione Collegio delle Università Milanesi.  Riveste inoltre la carica di Componente esperto della Struttura Tecnica di Missione presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.